Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

EMotorad espande l’impronta internazionale; Il Giappone introduce le moto in Nepal

Il produttore nazionale di biciclette elettriche EMotorad ha ampliato la sua presenza internazionale con il lancio delle sue motociclette in Giappone e Nepal.

L’azienda è entrata nel mercato degli Emirati Arabi Uniti dopo aver fatto il suo debutto nel settore dei veicoli elettrici domestici.

Dopo il lancio dei suoi prodotti tra i consumatori in India e negli Emirati Arabi Uniti, EMotorad è entusiasta di mostrare i suoi prodotti EV internazionali a livello globale, ha affermato la società in una nota.

“Abbiamo introdotto le nostre e-bike in Giappone e Nepal”, ha affermato Rajib Gangopadhyay, fondatore di EMotorad.

L’azienda ha introdotto i modelli di bici T-Rex ed EMX in Nepal, mentre i modelli Glyder Xplorer e Dolphine sono stati lanciati in Giappone.

Fondata nel 2020, EMotorad attualmente produce otto modelli di biciclette: T-Rex a Glyder, Xplorer, Dolphine, Doodle, Trible ed Ener-G nel suo stabilimento di Pune, in grado di produrre 90.000 biciclette all’anno. Società.

Tuttavia, negli Emirati Arabi Uniti, l’azienda è presente con quattro prodotti: Doodle, D-Rex, Ener-G e Triple.

EMotorad ha affermato di avere grandi piani per il Giappone e il Nepal nella promozione della mobilità elettrica e la società prevede di lanciare Doodle in Nepal ed EMX in Giappone.

“Il Giappone è stato un mercato difficile per noi a cui attingere, ma è un buon mercato per mostrare la gamma di prodotti EMotorad lì”, ha affermato.

Kunal Gupta, co-fondatore e CEO di EMotorad, ha affermato che le biciclette introdotte in Giappone sono state progettate specificamente per soddisfare le esigenze della popolazione e dei clienti nel paese dell’Estremo Oriente asiatico.

”Il mercato giapponese è in evoluzione e futuristico e non scenderà mai a compromessi sulla qualità. Inoltre, tutti i modelli sono versioni brevi considerando l’aspetto fisico e le preferenze delle persone in Giappone. Pertanto, abbiamo assicurato che tutti i nostri parametri di qualità siano di qualità e compatibili con il mercato giapponese “, ha affermato Gupta.

READ  Il Giappone entra per utilizzare la barca ibrida nella gara di SailGP sabato

EMotorad è presente in 170 concessionari offline in 65 città in tutto il paese.

L’azienda afferma di aver venduto 16.000 e-bike dal suo lancio in India e di aver esportato 6.300 delle sue biciclette negli Emirati Arabi Uniti, in Giappone e in Nepal.

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Dev Discourse ed è stata generata automaticamente da Syndicated Feed.)