Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Edo Dipinti femminili | Nippon.com

Molti dipinti di Kitakawa Morizada sulla vita cittadina nel Giappone del XIX secolo includono numerosi ritratti di donne a Edo (oggi Tokyo).

Adorabile su Ukio-e

Kitakawa Morizada, Un illustre storico e illustratore del Giappone del XIX secolo. Ukio-e Arte. Il suo pseudonimo Kitakawa (田 川) ha la stessa pronuncia del cognome (川) che adottò in una famiglia di mercanti di zucchero, ma il porridge che scelse potrebbe indicare il cognome scritto in modo simile (பெரிய) dell’adulto. Ukio-e Artista Kitakawa Udamaro.

Si sente la sua ammirazione per gli artisti o il desiderio di esserlo. Tuttavia, poiché gli affari richiedevano tempo, dovette rinunciare a tali sogni, invece si buttò nella scrittura e nella pittura nel tempo libero che poteva. È facile immaginare una storia del genere.

Le immagini sotto mostrano anche Ukio-e Influenza. Sebbene la pittura di Morrisada non sia a colori, l’ispirazione che prende è chiara.


Gomagatha non Asagiri (Nebbia mattutina a Comacotta) Udagawa Kuniyoshi (1847).

Una giovane donna disegnata da Morizada.  Da Manzo, Mauritius (dipinti di Mauritius).
Una giovane donna disegnata da Morizada. A partire dal Morrisada Manco (Dipinti di Morizada).

Al tempo in cui Morrisada scriveva, a metà del diciannovesimo secolo, venivano invitate belle donne அட நா ஒண்ணா, Quella parola È lì Porta sovrapposizioni di un fascino erotico ed esotico. Nota che la parola si applica alle donne di tutte le classi.

Per coincidenza, mia nonna è nata all’inizio del XX secolo ed è cresciuta a Mokojima, Tokyo. Quando ero piccola, quando giravamo insieme per quel quartiere, spesso incontravamo donne in abiti tradizionali giapponesi. Ricordo che mia nonna sussurrava: “Che isola”Ora so cosa ha commentato sul loro aspetto erotico.

READ  Scultura di zucca Yayoi Kusama portata in mare dalla tempesta in Giappone | Giappone

Le donne di Edo

Morizada sembra essere particolarmente colpito அட நா ஒண்ணா In Edo, ha creato diversi dipinti. Significativamente, ci sono molte immagini casuali Sonin (Persone urbane) Donne.

I due dipinti seguenti mostrano una giovane donna in abiti casual e una vecchia donna sposata.

Abbigliamento quotidiano di una giovane donna.  Da Manzo, Mauritius (dipinti di Mauritius).
Abbigliamento quotidiano di una giovane donna. A partire dal Morrisada Manco (Dipinti di Morizada).

L'abito di una donna sposata.  Da Manzo, Mauritius (dipinti di Mauritius).
L’abito di una donna sposata. A partire dal Morrisada Manco (Dipinti di Morizada).

La giovane donna indossa un kimono con un op di raso nero, la cui fodera è di seta viola. Queste cinture reversibili erano apparentemente conosciute Gujira (Balena) OP, in Edo, può essere utilizzato su entrambi i lati, nonché sulla pelle e sulla carne della balena. Era un abito standard per le giovani donne ai tempi di Morrisada.

Nel frattempo, la vecchia indossa un kimono di cotone o Stretto (Tessuto tessuto con filo ritorto di seta). Il creep di seta è messo sopra a questo Hondon (Cappotto corto), Morizada spiega che non indosserà biancheria intima nemmeno in inverno.

La donna nella foto ha un OP maschile; Morizada osserva che questo è raro. Le donne che hanno difficoltà a bilanciare i libri di famiglia possono prendere in prestito le cinture dei loro mariti. Lo schizzo esprime un senso di austerità.

Quadri intimi

A casa le donne possono indossare un vecchio kimono di cotone oppure Dama Sumuki (stile tessuto di seta di Tupian), ma Morrisada scrive che saranno trasferiti nel quartiere o nella gente del posto. Sento (Bagno). È l’equivalente di rilassarsi a casa in un vestito sudato nell’ambiente di oggi, ma indossare jeans e magliette per sbarazzarsi della spazzatura. Sebbene queste donne Edo avessero pochi soldi, si prendevano cura del loro aspetto.

READ  Japan Reserve Max Max Japan riceve la prima femmina alfa in 70 anni di storia

Una donna sposata a Edo.  Da Manzo, Mauritius (dipinti di Mauritius).
Una donna sposata a Edo. A partire dal Morrisada Manco (Dipinti di Morizada).

Ci si chiede come Morizada sia stato in grado di creare ritratti così intimi delle vite delle donne Edo. La sua base per casa e lavoro era a Osaka, dove lavorava come commerciante di zucchero. Non scrive mai della sua famiglia, ma potrebbe aver avuto moglie e figli. Tuttavia, durante i frequenti viaggi a Edo, era in grado di disegnare donne nelle scene domestiche.

Ad esempio, l’immagine qui sotto mostra una donna che fa il bagno poco dopo.

Dipingere una donna con i capelli lavati e nudi.  Da Manzo, Mauritius (dipinti di Mauritius).
Dipingere una donna con i capelli lavati e nudi. A partire dal Morrisada Manco (Dipinti di Morizada).

Più che erotismo, è erotismo. Morizada fornisce anche dettagli su come le donne si lavano i capelli una o due volte al mese e negli ultimi anni non hanno usato oli essenziali. Senza uno stretto contatto con una donna, non avrebbe potuto creare dipinti del genere. In assenza di viaggi in treno, viaggiare da Osaka alla città orientale deve essere stato fisicamente faticoso. Tuttavia, Morrisada potrebbe essersi goduto la sua vita da single a Edo.

(Pubblicato originariamente in giapponese il 27 marzo 2021. Immagine banner: An Edo Woman Morrisada Manco [Morisada’s Sketches].)