Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Edmund Io ‘Moonlight Shadow’ e la sua proiezione in Giappone senza di lui | spettacolo

(L) ‘Moonlight Shadow’ e (R) Banana, l’autore di Edmund Yo, che si scatta un selfie con Yoshimoto. – Immagini del team di produzione di Moonlight Shadow

KUALA LUMPUR, 17 ottobre – L’ultima volta che ho parlato con il regista malese Edmund Yo, era impegnato a tornare al Tokyo Film Festival con il suo film. Timido.

Come appare a breve termine, qual è una grande pietra miliare per Yeo per il suo prossimo film? Ombra al chiaro di luna Uscito nei cinema giapponesi.

Ombra al chiaro di luna Doho, la più grande catena teatrale del Giappone, si è esibita in più di 90 teatri.

Il film racconta la storia di amore, perdita e dolore e vede protagonisti giovani stelle nascenti, Nana Komatsu e Hyo Miyazawa.

Mentre c’è ancora del tempo per i malesi per avere la possibilità di vedere il film, Yeo ha condiviso la sua esperienza di realizzazione del film, che è una storia interessante.

Incontri accidentali

Quando si lavora TimidoI produttori giapponesi di Io hanno affermato che una particolare banana segue il copyright di Yoshimoto del racconto e gli hanno chiesto se l’avesse letto.

Ha risposto con fermezza; Questa è una delle storie di Yoshimoto Cucina Romanzo e una delle prime opere della letteratura giapponese che lesse all’epoca.

Anche i produttori avevano bisogno di un regista, quindi ha terminato il progetto.

Secondo Yeo, lavorare al film è “il più grande onore” perché le opere letterarie giapponesi hanno influenzato molti dei suoi film nel corso della sua vita.

Anche nei primi mesi del 2008, quando andavo a Tokyo per un master in cinema, passavo ore in libreria a leggere le opere di Banana Yoshimoto.

“Puoi farmi conoscere ciò che mi circonda, ma i miei sentimenti e le mie emozioni non dette all’estero potrebbero essere stati magnificamente espressi dalla prosa della banana. È stato un piacere.”

A parte la sua familiarità con i libri di Yoshimoto, Yov ha spiegato perché è stato scelto: “Penso che i miei produttori, Banana Yoshimoto e io, condividessimo visioni del mondo in qualche modo simili. La linea sottile tra realtà e sogni caratterizza spesso il nostro lavoro”.

Per quanto riguarda gli adattamenti e le aspettative

Sebbene abbia cambiato molte cose rispetto al testo originale, Io ha fatto tutto il possibile per preservare e rispettare l’essenza della storia di Banana Yoshimoto.

“Dopo tutto, è una storia senza tempo di tristezza, nostalgia e andare avanti”, ha detto.

Ciò non ha impedito ad alcuni fan di Yoshimoto di criticare le sue modifiche, si è lamentato a gran voce sui social media che era molto diverso dall’originale.

C’era da aspettarselo, disse Yov.

Tuttavia Yo ha affermato che, poiché film e letteratura sono media molto diversi, spesso il testo originale non può essere l’intero film.

“Insieme al cast e alla troupe, abbiamo cercato di catturare le emozioni che abbiamo provato leggendo il testo e rivisitandolo sullo schermo”, ha detto.

La performance di Nana Komatsu in
La performance di Nana Komatsu in “Moonlight Shadow” ha ricevuto ottime recensioni, tra cui Banana Yoshimoto. – Immagine per gentile concessione del team di produzione di Moonlight Shadow

Cosa più importante, cosa pensava Yoshimoto del risultato finale?

“Fortunatamente, il film gli è piaciuto e lo ha definito il ‘capolavoro di eleganza’ su Instagram, e ha detto di aver pianto quando ha visto correre l’attrice protagonista Nana Komatsu.

L’autore ha anche commentato inviando un messaggio a Yeo tramite Instagram per condividere i suoi pensieri sul film dopo una proiezione personale per lui, il cast e la troupe.

Ha detto: “Le sue parole erano così positive, quindi mi sono sentita così sollevata!”

Yeo ha ringraziato i suoi amici universitari, docenti, precedenti collaboratori cinematografici e il supporto di molti amici che lo hanno guidato a vedere il film nelle sale.

“Shunji Iwai ha approvato pubblicamente il film quando mi ha scritto personalmente. Yukizada Iso e altri. Mi sentivo come se stessi vivendo un sogno”, ha detto, aggiungendo che i registi giapponesi hanno mostrato il loro sostegno per il film.

Progettare la storia

Poiché la storia è tratta dal primo lavoro scritto di Yoshimoto, Yo ha detto che vuole assicurarsi che il romanzo sia gestito con la massima cura.

Pertanto, lo scrittore era principalmente nel processo di scrittura della sceneggiatura, Yo ha avuto una breve chat video con lei, ed è stata scritta negli anni ’80 per ottenere il suo contributo sugli aspetti vaghi della sua storia, nonché per rendere la storia più contemporaneo.

Ha studiato altri adattamenti cinematografici prima delle riprese Ombra al chiaro di luna, Compresi gli ultimi adattamenti di Haruki Murakami di Lee Chang Tong e Ryuzuk Hamaguchi, Todd Haynes Carol E Ang Lee Montagna rotta e Avviso di lussuria.

Yo ha visto anche il precedente film di fantascienza e popolare di Stanley Kubrick e Andrei Tarkovsky Il Padrino e Signore degli Anelli Film.

“La cosa che preferisco è che la maggior parte dei registi può seguire il proprio stile e riconsiderare ciò a cui sono interessati dalla fonte originale in modo che possano stare da soli come opera cinematografica. Ho provato a fare lo stesso”.

Sulle credenze e sui sentimenti

Ombra al chiaro di luna Essere proiettato nei cinema giapponesi è stato amaro per Yeo perché l’epidemia gli ha impedito di promuovere il film in Giappone e di vedere il suo film dal vivo nei cinema.

“Il cinema e la letteratura giapponese mi hanno formato come regista. Ricordo quando ero adolescente e vidi Sunji Ewa. Lettera d’amore Prima che mi innamorassi del cinema giapponese contemporaneo, “ha detto”, quel film lo ha portato a Iso Yukizada. andare e Piangere per amore, il centro del mondo Quando invecchia.

Ecco perché, forse, aveva sentimenti contrastanti su alcuni dei sentimenti che un produttore malese con cui ha lavorato ha dichiarato “dovrebbe fare un film per i malesi”.

“Per me, una delle gioie del cinema è che di solito trascende i confini nazionali. Mi piace quando lavoro con chiunque sia interessato, le persone migliori per un determinato lavoro, la nazionalità non è così importante per me”, ha detto.

Anche con Ombra al chiaro di lunaNonostante sia un film in lingua giapponese a tutti gli effetti con attori giapponesi, Yeo ha lavorato con il suo direttore della fotografia tailandese Kang Bahurak e il suo compositore era la compositrice francese di Taiwan Ann Don Todd.

La qualità del colore, il mixaggio del suono e il design del film sono stati realizzati in Thailandia.

“Solo attraverso queste collaborazioni internazionali possiamo portare diversi punti di vista e prospettive sul film. Penso che mi aiuterà a crescere ulteriormente come regista”, ha detto.

“Avrei mai immaginato di trovarmi in una posizione così unica 15 anni fa, prima di iniziare le riprese? Probabilmente no. Ma essere in grado di fare film con persone provenienti da diverse parti del mondo, essere in grado di raccontare storie di persone diverse, è davvero qualcosa L’ho sognato.” Disse il regista.

Qual è il futuro?

Per quanto riguarda i suoi piani per il prossimo film, Yo sta ancora cercando di capirlo.

“Perché ho finito Ombra al chiaro di luna Molto rapidamente, ho scattato la foto a dicembre e l’ho pubblicata a settembre (nove mesi di torsione!). Davvero, per la prima volta in cinque anni, non sapevo cosa fare dopo.

Negli ultimi cinque anni ha eccelso con i suoi film accreditato, Timido e Ombra al chiaro di luna La pratica è girata ancora e ancora.

Io ha preso l’abitudine di prepararsi per un nuovo film anche quando era in post-produzione per un altro film.

Per ora, si sta preparando a produrre un film del regista malese Wu Ming Jin, che sarà girato alla fine dell’anno con attori malesi e indonesiani.

Nella sua stessa convinzione di ciò che il pubblico potrebbe portare Ombra di luna: “Spero che la storia di Banana Yoshimoto filmi ciò che ha fatto in passato. Dobbiamo servirti un unguento che possa alleviare il dolore che condividiamo tutti insieme. E ricorda che quando siamo tristi non siamo soli. Una carovana parte, un’altra inizia. Il tempo non può fermarci, quindi continuiamo a camminare. A vivere di più. “

Puoi guardare il trailer Ombra al chiaro di luna Sotto

READ  Le azioni asiatiche stanno aumentando centimetro dopo centimetro, con un avvertimento davanti a Jackson Hole