Dicembre 6, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Drax estende la propria presenza in Asia con una nuova filiale, ufficio in Giappone

14 luglio (Renewables Now) – Il produttore britannico di energia Drax Group Plc (LON:DRX), operatore della centrale elettrica di Drax nel North Yorkshire che funziona in gran parte a biomassa, ha annunciato oggi la sua espansione in Asia attraverso la creazione di una nuova filiale regionale e il apertura di una sede in Giappone.

Drax Asia cercherà di aumentare le vendite di biomassa sostenibile del gruppo nel continente e nel frattempo sostenere la sicurezza energetica e la decarbonizzazione della regione.

“L’impareggiabile esperienza di Drax nell’intera catena del valore della biomassa – dall’approvvigionamento sostenibile di fibre, alla produzione di pellet, alla gestione della catena di approvvigionamento, alla generazione di energia da biomassa e BECCS – può supportare gli obiettivi climatici del Giappone, accelerando l’allontanamento dal carbone e consentendo investimenti in tecnologie energetiche pulite”, ha dichiarato Yasuhisa Okamoto, che è stato nominato capo delle operazioni asiatiche del gruppo.

Il gruppo nel suo insieme mira ad aumentare la sua capacità di produzione di pellet di legno a 8 milioni di tonnellate all’anno entro il 2030 dai 5 milioni di tonnellate attuali e ad aumentare le vendite di pellet a 4 milioni di tonnellate. Attualmente gestisce 17 impianti e sviluppi di pellet di biomassa sostenibili negli Stati Uniti e in Canada.

Drax si sta inoltre concentrando sempre più sulla sua bioenergia con la tecnologia di cattura e stoccaggio del carbonio (BECCS). All’inizio di questa settimana, il gruppo ha annunciato di averlo fatto presentato domanda per un Development Consent Order (DCO) all’ispettorato della pianificazione per un progetto BECCS multimiliardario presso la sua centrale elettrica del North Yorkshire.

Iscriviti subito alla newsletter giornaliera gratuita di Renewables Now!

READ  Polpette di riso che possono essere conservate per 100 giorni a temperatura ambiente rilasciate in Giappone