Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Diverse marche di tofu giapponese hanno un sapore diverso? Proviamo tutti i tipi di supermercato per scoprirlo

Non comprerai mai il tofu in Giappone allo stesso modo di nuovo.

Se sei già stato in un supermercato giapponese, saprai che c’è quasi sempre una buona fetta di spazio sugli scaffali refrigerati dedicato esclusivamente a diverse marche e tipi di tofu. Il nostro giornalista in lingua giapponese Seiji Nakazawa è incline a pensare che sia un po’ eccessivo, soprattutto perché compra sempre lo stesso tipo di tofu.

Seiji ha recentemente riflettuto sul perché ci sono così tanti marchi. Dopotutto, il tofu non era solo tofu? Per vedere se c’era qualche differenza di sapore tra le diverse marche di tofu, ha deciso di provare tutto il tofu sodo (o momento tofu) offerto nei supermercati del suo quartiere (ultimamente ci piacciono davvero le cose per testare il gustoa proposito.)

▼ Così… tanto… tofu

Seiji è riuscito ad arrotondare sei diverse marche di tofu fermo, cercando di acquistare ogni volta la stessa quantità di tofu per confrontare anche i loro prezzi. Ecco il suo conto di tofu solido:

  • Sato no Yuki “Delicious Firm Tofu” – 198 yen (US $ 1,55)
  • Marusho “Firm Tofu by a Tofu Master” – 109 yen
  • Asahiko “Oyama Afuri Firm Tofu” – 129 yen
  • Marusho “Third Generation Goomon Smooth Firm Tofu” – 179 yen
  • CGC “Tofu glaciale con soia coltivata nell’Hokkaido” – 89 yen
  • Takano Foods “Okame Firm Tofu, Twin Pack” – 138 yen

Tieni presente che i prezzi si basano sui supermercati nel quartiere di Seiji, quindi possono variare a seconda della zona.

Primo Questo primo, l’“Okame Firm Tofu”, è il gruppo di controllo (o regolare di Seiji).

READ  Che verme! L'azienda giapponese utilizza i nematodi per diagnosticare il cancro

Ad essere onesti, Seiji non poteva immaginare che un tofu fosse più delizioso della sua amata varietà normale. Quindi, sebbene non riuscisse a immaginare un tofu dal sapore sgradevole, stava chiaramente affrontando questa prova del gusto con un pregiudizio. Ma i risultati sarebbero quelli che si aspettava? Diamo un’occhiata al suo rapporto.

Sato no Yuki “Delizioso Tofu Fermo”

Il “Delicious Firm Tofu” di Sato no Yuki ha avuto un sapore più vicino al gruppo di controllo. Seiji aveva grandi speranze che avrebbe un sapore lussuoso dato che era il più costoso della lista ed era confezionato in una carta fantasia invece che solo in plastica, ma purtroppo. Non sarebbe in grado di dire la differenza tra questo e il suo marchio preferito di Okame se questo fosse un test di assaggio alla cieca.

Asahiko “Oyama Afuri Firm Tofu”

All’altro capo dello spettro c’era “Oyama Afuri Firm Tofu” di Asahiko. Aveva un sapore così distinto che sarebbe stato in grado di identificarlo immediatamente in un assaggio alla cieca. Aveva una consistenza ruvida che quasi si sbriciolava se tagliata con le bacchette. Se vuoi un tofu che ti dia una sensazione in bocca quasi robusta, Seiji consiglia questo.

Marusho “Tofu fermo da un maestro del tofu”

Il “Firm Tofu by a Tofu Master” di Marusho aveva una sensazione in bocca e una consistenza simili, quindi se vuoi una versione più economica, scegli questa!

Marusho “Tofu liscio e compatto Goemon di terza generazione”

Se sei curioso di quale tofu lasciato Seiji assolutamente scosso, sarebbe il “Goemon Smooth Firm Tofu di terza generazione” di Marusho (nella foto sopra). Anche se l’esterno era decisamente considerato tofu sodo, l’interno era morbido e liscio. Era quasi come un tofu di tipo ibrido. Pensava che questo lo rendesse di alta classe, ma stava per essere smentito.

READ  Sondaggio: la passione di Taiwan per il Giappone raggiunge livelli record

CGC “Tofu duro ghiacciato con semi di soia coltivati ​​nell’Hokkaido”

Quando Seiji ha provato “Ice-aged Firm Tofu With Hokkaido-Grown Soybeans” di CGC, ha scoperto che aveva lo stesso sapore del precedente! E il tofu CGC aveva il doppio della quantità per metà del prezzo. Questa potrebbe essere una benedizione per le persone o le famiglie che mangiano molto tofu, ma il tofu “Third Generation Goemon” di Marusho potrebbe essere migliore se mangi solo tofu in piccole quantità.

▼ Questa è una differenza di dimensioni piuttosto evidente, sì.

Alla fine, il mondo del tofu di Seiji è stato sconvolto da questa prova del gusto. Probabilmente rimarrà ancora con il suo buon vecchio marchio Okame, ma è anche tentato dall’efficacia in termini di costi del tofu CGC. L’unica cosa che può dire con assoluta certezza, però, è quella il tofu ha infatti un sapore diverso a seconda della marca. Forse i suoi risultati sarebbero stati diversi se il suo supermercato avesse venduto il tofu Gold Gundam!

Immagini © SoraNews24
● Vuoi conoscere gli ultimi articoli di SoraNews24 non appena vengono pubblicati? Seguici su Facebook e Twitter!
[ Read in Japanese ]