Maggio 24, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Dibattito sul requisito della maschera rilassante a partire dal Giappone

Persone che indossano una maschera camminano nella zona di Ginza a Tokyo il 25 aprile 2022. (Kyodo)

TOKYO (Kyodo) – In Giappone sta emergendo un dibattito su quanto tempo le persone dovrebbero indossare le mascherine per combattere il coronavirus.

Con la sesta ondata di infezioni nazionali in calo, molti esprimono segni di impazienza poiché i paesi all’estero abbandonano le mascherine per il viso in determinate situazioni in linea con i consigli degli esperti.

Alcuni esperti giapponesi consigliano anche di allentare le restrizioni, come rimuoverle quando le persone sono all’aperto e praticare il distanziamento sociale. Le deliberazioni sulla questione sembrano prendere piede nel gruppo di esperti del governo su COVID-19.

Il 20 aprile, Toshio Nakagawa, presidente della Japan Medical Association, ha parlato dell’attuale politica in una conferenza stampa, dicendo: “Non mi aspetto che verrà il giorno in cui le persone si toglieranno le maschere’ in una vita con COVID-19 ‘. ”

Ma la frustrazione sta crescendo su Internet mentre il paese entra nel suo terzo anno di vita con l’uso della maschera sollecitato negli spazi pubblici. Le persone sui social media si lamentano di “infezioni che si diffondono anche se quasi tutti indossano maschere” e “sentimenti di disperazione”.

In una conferenza stampa il 27 aprile, Nakagawa ha ribadito la sua opinione secondo cui le persone dovrebbero continuare a indossare maschere finché permane la paura dell’infezione da COVID-19. Il ministro della Salute, del Lavoro e del Welfare Shigeyuki Goto ha aggiunto che “indossare le mascherine è estremamente importante”.

Tuttavia, Daishiro Yamagiwa, ministro per la politica economica e fiscale, ha dichiarato durante un programma televisivo il 24 aprile: “Penso che le maschere non siano più necessarie all’aperto”, aggiungendo che l’uso graduale della maschera è una prospettiva realistica.

Sullo stesso programma, Tottori Gov. Shinji Hirai ha chiesto di rivedere le misure adottate finora per prevenire il COVID-19, rivelando di aver pubblicamente sottolineato che le maschere non sono necessarie fintanto che viene mantenuta una distanza sufficiente tra le persone.

I membri del gruppo di esperti del governo hanno menzionato la necessità di assumere una posizione chiara sulla questione di quando revocare la raccomandazione sulla maschera durante la riunione del 27 aprile.

“Ho detto che il tempo dell’uno o dell’altro è passato”, ha detto ai giornalisti Shigeru Omi, capo del pannello, dopo l’incontro.

Dicendo che la situazione è passata da un periodo di crescenti infezioni in cui alle persone veniva consigliato in modo uniforme di indossare maschere, Omi ha affermato che il panel avrebbe discusso la questione sulla base di “standard razionali”.

I requisiti per le maschere stanno diminuendo all’estero. Gli Stati Uniti hanno revocato il mandato federale sulle maschere, mentre l’uso delle maschere è diventato non necessario in paesi come la Gran Bretagna e la Francia.

In Giappone, il numero di nuove infezioni giornaliere è stato di 40.443 il 26 aprile e il 51,8% della sua popolazione era stata vaccinata per la terza volta, secondo i dati del governo.

“Anche nell’attuale stato di infezioni, non ci sono problemi a rimuovere le mascherine all’aperto, se viene mantenuta una distanza sufficiente tra le persone in attività come quelle nel parco o fuori per le passeggiate”, ha affermato Atsuo Hamada, professore appositamente nominato di malattie infettive presso Università di medicina di Tokyo.

Poiché il rischio di colpo di calore aumenta con il clima più caldo, la domanda non è se le persone debbano indossare in modo uniforme le maschere o rimuoverle, ma “come rispondere (alle infezioni) a seconda della situazione”, ha affermato Hamada.

Per quanto riguarda la rimozione delle mascherine negli affollati spazi interni, Hamada ha ritenuto essenziale che oltre il 60 per cento delle persone in Giappone venga vaccinato per la terza volta come in Europa.

“Il governo dovrebbe mostrare una tabella di marcia per allentare gradualmente la restrizione della maschera in quattro o cinque fasi”, ha aggiunto.

READ  Renault, il Giappone si unisce al progetto idroelettrico nelle Filippine