Dicembre 9, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Dati sulle colture geneticamente modificate, piani di crescita di Ajinomoto, riluttanza basata sulle piante e altro ancora

Giappone Alimenti geneticamente modificati: i nuovi dati “supportano ulteriormente” la tesi degli ingredienti geneticamente modificati – studio del governo

Il governo giapponese non ha trovato prove di colture di ingredienti alimentari geneticamente modificati (GM) che rappresentano un rischio per la biodiversità circostante nel suo ultimo studio a livello nazionale, apparentemente a sostegno ulteriormente della tesi per la concessione di alimenti geneticamente modificati nell’approvvigionamento alimentare locale.

Il Giappone conduce studi sulle colture alimentari GM, tra cui soia e colza dal 2006, e l’ultimo rapporto 2020/2021 ha concluso che la coltivazione di queste colture GM non rappresenta alcun rischio per la biodiversità locale.

“Abbiamo studiato i siti di coltivazione di colture GM e raccolto campioni di queste colture da confrontare con colture non GM della stessa specie che crescono entro cinque chilometri dai siti. [in order to] indagare se è avvenuto un incrocio di materiale genetico”,Lo ha affermato il Ministero giapponese dell’agricoltura, delle foreste e della pesca (MAFF) tramite una dichiarazione formale.

Adattamenti degli aminoacidi: Ajinomoto punta alla crescita di proteine ​​alternative e cibi congelati dopo il cambiamento della leadership

Il colosso alimentare giapponese Ajinomoto ha evidenziato le proteine ​​alternative e gli alimenti surgelati come due delle strategie chiave di crescita dell’azienda, nel suo primo rapporto pubblico pubblicato da quando la sua nuova leadership è entrata in carica all’inizio di quest’anno.

Ajinomoto ha eletto il suo nuovo Presidente e CEO Taro Fujie in carica nel gennaio di quest’anno e ha recentemente pubblicato il suo primo rapporto annuale sotto la sua guida, ribattezzato dal tradizionale “rapporto integrato” nel “Rapporto ASV”, con ASV che rappresenta la sostenibilità e la crescita dell’azienda .strategia ‘Il Gruppo Ajinomoto Creazione di Valore Condiviso’.

READ  Risultati del baseball olimpico di Tokyo 2020: gli Stati Uniti battono la Corea del Sud in testa al Messico

Resistenza e reticenza: i giapponesi riluttanti a cavalcare l’onda proteica a base vegetale – CEO

Secondo il CEO e co-fondatore dell’azienda alternativa di uova UMAMI United, Hiroto Yamazaki, i marchi globali e regionali di proteine ​​vegetali dovrebbero essere preparati ad affrontare una folla reticente se intendono entrare in Giappone in questo frangente.