Ottobre 19, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Crollano azioni Hockey Fed, Evergrande sale in Cina


Foto

Mark Jones

LONDRA (Reuters) – I mercati globali si sono ripresi dopo che la Federal Reserve statunitense ha confermato l’inizio di una spinta di stimolo, con la Norvegia che è diventata la prima economia ricca ad aumentare i tassi dall’attacco di Kovit e le azioni China Evergrande sono balzate in vista di un importante prestito.

I mercati azionari europei sono aumentati dell’1% nei primi scambi, spingendo i guadagni per il terzo giorno consecutivo, e la corona norvegese è aumentata dello 0,7%, dopo l’aumento dei tassi di riferimento del paese, il dollaro USA è stato peggio.

Seguiranno le decisioni politiche della Bank of England e della Central Bank of Turkey. Il primo si sta lentamente muovendo verso l’aumento dei tassi nel Regno Unito, mentre il secondo è sottoposto a un’intensa pressione politica per ridurre nonostante l’inflazione turca a due cifre.

I nervi dell’Asia si sono calmati, con la Cina che paga 83,5 milioni di dollari in nuovi fondi prima della scadenza della cedola delle obbligazioni di Evergrande nel suo sistema finanziario, che potrebbe essere l’inizio di uno dei più grandi errori aziendali del mondo.

Sebastian scherza su Nordia Investment Fund: “I mercati azionari continuano il loro rally sul muro dell’ansia”.

Le notizie negative vengono rapidamente ignorate in questo momento o sono considerate positive perché potrebbero portare a maggiori stimoli da parte del governo o della banca centrale.

Nonostante il “fatto preoccupante”, l’economia mondiale sta rallentando più velocemente di quanto guidato dalla Cina. “I confini della realtà si stanno facendo avanti di nuovo, non solo ora, non per molto”, ha aggiunto Gale.

Le azioni di Evergrande chiuderanno a circa il 17% a Hong Kong. Sono aumentati di oltre il 30% a un certo punto dopo che il suo presidente ha dichiarato mercoledì di aver “regolato” un pagamento di interessi sulle obbligazioni “costiere” del mercato locale.

READ  Westbok esce dall'assicurazione sulla vita con la vendita di $ 660 milioni di unità al giapponese Tai-Ichi

Gli investitori stavano aspettando di sapere cosa avrebbero fatto con il denaro in uno dei suoi titoli del mercato internazionale. Tecnicamente ha un periodo di grazia di 30 giorni da pagare, ma in caso contrario può essere visto come un segno di inadempienza.

“Quello che mi preoccupa non è il debito, allora chi costruirà tutti gli appartamenti?” Considerando che Evergrande ha 1.300 piani immobiliari in più di 280 città, ha affermato Evan Markson-Brown, Lead Manager per Asia Equity Strategies presso CRUX Asset Management.

Kerry Craig, stratega del mercato globale presso JPMorgan Asset Management, ha affermato che la situazione non è stata ancora risolta.

“Vedrete timori immediati di una grave recessione e dell’inizio di un’epidemia, ma questo sarà ancora un problema … perché il mercato immobiliare e l’edilizia sono la parte più grande dell’economia cinese”.

Taper, nessun trucco

Le azioni di Evergrande sono aumentate, le blue chip dello 0,7%, il benchmark australiano dell’1% e la Gospy della Corea del Sud dello 0,6%, catturando un calo globale all’inizio della settimana da una pausa di tre giorni. Borsa giapponese chiusa per ferie.

Durante la notte, il presidente della Federal Reserve statunitense Jerome Powell ha sottovalutato l’impatto globale di Evergrande Saga e ha affermato che è molto importante per l’economia cinese.

In un altro evento chiave per i mercati, la banca centrale ha affermato che avrebbe iniziato a tagliare i suoi acquisti mensili di obbligazioni durante la notte a novembre e che l’aumento dei tassi di interesse potrebbe essere seguito prima del previsto.

I tre principali indici azionari statunitensi hanno chiuso in rialzo dell’1%, non lontano da dove si trovavano prima dell’annuncio della Fed, e il rendimento dei Treasury statunitensi è leggermente cambiato all’1,3023% dopo aver visto durante la notte. [.N]

READ  Il dollaro sta attirando flussi di rifugio sicuro, in rialzo contro lo yen

Il dollaro è crollato nel commercio europeo, con il capo della Fed che ha commentato il massimo di un mese di 93,526 contro la valuta, in particolare l’euro e lo yen.

La svolta dell’euro in Europa è salita a $ 1,1716, il massimo del mese, mentre la sterlina è salita in vista di una riunione della Banca d’Inghilterra.

Nelle materie prime, il greggio statunitense è cresciuto dello 0,1% a 72,33 dollari al barile, mentre il greggio Brent è cresciuto dello 0,2% a 76,23 dollari. [O/R] L’oro spot è sceso dello 0,3% a $ 1.763,32 l’oncia. [GOL/]

(Rapporto aggiuntivo di Alun John a Hong Kong; montaggio di Hugh Lawson)

(C) Copyright Thomson Reuters 2021. Fare clic per le restrizioni –
https://agency.reuters.com/en/copyright.html