Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Coppa d’Asia Hockey: l’India ha battuto il Giappone 2-1 nella prima partita di campionato di Super 4, vendicando la perdita del pool | Notizie di hockey

GIACARTA: La squadra indiana di hockey maschile ha segnato due fantastici field goal battendo il Giappone 2-1 nella sua prima partita di campionato di Super 4 e vendicando la sua sconfitta nella fase a gironi della Coppa d’Asia qui sabato.
I campioni in carica, che hanno perso 2-5 contro il Giappone nella fase a gironi, hanno segnato due accattivanti field goal con Manjeet (8° minuto) e Pawan Rajbhar (35°) ottenendo una vittoria di misura.
L’unico gol del Giappone è arrivato su calcio d’angolo con Takuma Niwa al 18′.
É SUCCESSO
Il Giappone ha inizialmente minacciato l’India e si è assicurato un calcio d’angolo già nel primo minuto, ma gli indiani hanno sventato il pericolo.
Gli indiani sono cresciuti in fiducia e hanno preso piede man mano che la partita andava avanti.
È stato un momento di brillantezza da parte di Manjeet che ha portato l’India in testa. Ha fatto una brillante corsa in solitaria lungo il fianco sinistro dopo aver ricevuto un passaggio da Pawan Rajbhar e ha usato le abilità 3D alla perfezione per battere Takashi Yoshikawa sotto la traversa giapponese.
Maninder Singh ha guadagnato all’India un calcio d’angolo al 13 ‘ma il tiro di Nilam Sanjeep Xess è stato parato dalla difesa giapponese.
Come nel primo quarto, i giapponesi hanno iniziato i secondi 15 minuti con una nota promettente e si sono assicurati un calcio d’angolo al 18′ su cui Takuma Niwas ha segnato su un rimbalzo dopo che il colpo iniziale di Ken Nagayoshi è stato parato dal portiere indiano Karkera.
Incoraggiato dal gol, il Giappone ha continuato a fare pressione sulla difesa indiana e ha guadagnato altri due angoli di rigore, che la difesa indiana ha tenuto a bada.
Pochi minuti dopo, Karthi Selvam ha perso un’occasione d’oro poiché non è riuscito a superare il portiere giapponese Yoshikawa in una situazione di uno-uno.
Rajbhar ha ripristinato il vantaggio dell’India a cinque minuti dall’inizio del secondo tempo, segnando a casa da distanza ravvicinata dopo essere stato impostato dal brillante lavoro di bastone di Uttam Singh.
Cinque minuti dopo, l’India ha concesso un altro calcio d’angolo, ma i giapponesi non sono riusciti a sfruttare l’occasione.
In svantaggio di un gol, i giapponesi hanno esercitato una pressione incessante sulla cittadella indiana, ma la linea di fondo guidata da Birendra Lakra è rimasta ferma per mantenere intatto il proprio vantaggio.
A soli tre minuti dalla sirena finale, il Giappone si è assicurato un calcio d’angolo ma gli indiani si sono difesi in numeri per registrare la vittoria.
L’India affronterà la Malesia nella prossima partita di Super 4 di domenica.
Nel frattempo, nell’altra partita di Super 4 della giornata, Corea del Sud e Malesia hanno pareggiato 2-2.
Nei Super 4, India, Giappone, Corea del Sud e Malesia si sfideranno una volta con le prime due squadre che avanzeranno alla finale.