Novembre 30, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Buoni, voucher per hotel, auto: le città del Giappone offrono incentivi per gli scatti Kovit-19

I comuni di tutto il Giappone offrono una serie di offerte per incoraggiare i loro residenti a fare jab: coupon, voucher per hotel e persino una nuova auto.

Sebbene le nuove epidemie del governo 19 in Giappone raggiungano livelli molto bassi in circa un anno, ciò ricorda la necessità di prepararsi per una possibile sesta ondata dopo la quinta e più grande ondata di epidemie della scorsa estate. Infezioni che possono colpire questo autunno o inverno. La scorsa estate, la variante Delta si è diffusa ampiamente in Giappone, innescando quasi 26.000 gaslot al giorno in tutto il paese e mettendo a dura prova il sistema sanitario.

Il governo metropolitano di Tokyo sta incoraggiando le persone a vaccinarsi con buoni sconto e altri articoli a partire dal prossimo mese, in particolare insieme a un coro di governi locali che offrono incentivi per incoraggiare i giovani, in particolare, a ottenere una vaccinazione contro il COVID-19.

Il governatore di Tokyo Yuriko Koike ha dichiarato venerdì che la capitale lancerà un processore per smartphone il prossimo mese. Dopo aver registrato i registri dei vaccini nell’account ufficiale del governo metropolitano, il nov. Azione”, dal 15 novembre.

Il governo metropolitano ha avviato attività per fornire incentivi, inclusi articoli originali, coupon e attività per il tempo libero.

“Stiamo preparando vari benefici, quindi se non hai deciso la vaccinazione, visita il sito Web specializzato e pensa a che tipo di misure sono necessarie per proteggere te stesso e i tuoi cari dal virus corona”, ha detto Koike ai giornalisti.

Un uomo in un tour di gruppo ad Okinawa venerdì ha presentato la prova del suo vaccino contro il COVID-19 a tutto il personale della Nippon Airways all’aeroporto di Haneda a Tokyo. | Kyoto

Anche altri governi locali offrono concessioni. La prefettura di Hiroshima, che mira ad aumentare il tasso di vaccinazione complessivo dal 63% all’80% a partire dal 10 ottobre, ha presentato martedì un’auto con la casa automobilistica locale Mazda Corp e buoni regalo. La lotteria è aperta a chiunque ottenga il primo colpo tra mercoledì e 30 novembre fino alla fine di novembre.

READ  Il Primo Ministro del Giappone ha dichiarato che continuerà a servire come Ministro degli Esteri fino alla formazione di un nuovo Gabinetto

La Prefettura di Kunma, che ad agosto ha offerto la possibilità di vincere un SUV della Subaru Corporation per le persone completamente vaccinate di età compresa tra 20 e 40 anni, ha visto 30.000 persone iscriversi alla lotteria il primo giorno. La lotteria, che include buoni alberghieri del valore da ¥ 50.000 a நப 350, sarà aperta fino al 1 novembre a chiunque riceva un secondo colpo prima del 30 settembre.

La vicina provincia di Tochigi offre 10 mountain bike, vari articoli tra cui carne di manzo e riso ai residenti di età compresa tra 18 e 39 anni attraverso la lotteria. La lotteria è aperta fino alla fine di novembre.

Compagnie come Japan Airlines, All Nippon Airways e Eastern Japan Railways hanno fornito incentivi alle persone completamente vaccinate.

Poiché il tasso di vaccinazione è inferiore al 50% tra i giovani, oltre il 60% di coloro che hanno più di 40 anni sta ottenendo delle agevolazioni. Il paradosso può essere spiegato in parte dal fatto che la pubblicazione inizia con gli anziani. I giovani stanno aspettando molto tempo per ottenere i loro colpi.

La percentuale di soggetti completamente vaccinati di età compresa tra 12 e 19 anni è stata del 33,68%, rispetto al 45,84% per gli under 20, 49,65% per gli under 30, 60,63% per gli under 40, 74,04% per gli under 50 e 82,1% per quelli di età compresa tra 60 e 64 anni di età compresa tra 60 e 64 anni 86,64%.

La regione di Hiroshima offre alle persone che sono state vaccinate con il vaccino COVID-19 la possibilità di vincere la Mazda 3 Fastback.  |  Via Hiroshima Mazda/Kyoto
La regione di Hiroshima offre alle persone che sono state vaccinate con il vaccino COVID-19 la possibilità di vincere la Mazda 3 Fastback. | Via Hiroshima Mazda/Kyoto

Sempre più spesso i governi locali mirano a vaccinare completamente almeno l’80% dei residenti entro la fine di novembre.

Cambiare le menti di coloro che sono riluttanti a farsi vaccinare è un pilastro fondamentale del piano del governo federale per riavviare l’economia. Una volta che la sua strategia per il virus corona esce, il governo non incoraggerà le persone vaccinate o dimostrerà che non sono infette viaggiando, mangiando o partecipando a eventi pubblici.

READ  Sconfitta in semifinale di boxe dalla giapponese Irie Sena in seguito alla decisione spaccata di Karis Artingstall

Ma persuadere i giovani può essere una sfida, poiché il loro uso eccessivo dei social media in generale può portare a disinformazione anti-vaccino e teorie del complotto per sopraffare tali siti.

In un sondaggio pubblicato dal Tokyo Metropolitan Epidemiological Surveillance Center ad agosto, il 19% e il 18,8% di uomini e donne, rispettivamente, hanno affermato che non avrebbero rispettivamente “sicuramente” o “probabilmente” meno di 20 anni.

Nel sondaggio, la percentuale di persone che si sono rifiutate di farsi un’iniezione ha affermato che stavano cercando di eliminare un adulto e il 12,1% e l’8,7% di uomini e donne, rispettivamente, hanno espresso riluttanza all’età di 50 anni.

In un momento in cui c’è sia disinformazione che informazione in eccesso, Il giornalismo di qualità è più importante che mai.
Iscrivendoti, puoi aiutarci a ottenere la storia giusta.

Iscriviti ora

Galleria fotografica (clicca per leggere)