Maggio 29, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

BP prende di mira l’eolico offshore giapponese mentre il Giappone conduce la terza asta

BP sta collaborando per realizzare opportunità nel settore eolico offshore (BP) giapponese

Pubblicato il 24 marzo 2022 19:56 da

L’esecutivo marittimo





Mentre il Giappone cerca di accelerare lo sviluppo delle sue capacità di generazione di energia eolica offshore, il mercato continua ad attirare le major verso le opportunità. Nell’ultimo sviluppo, BP ha annunciato che sta collaborando con Marubeni, il conglomerato integrato di commercio e investimento giapponese, per esplorare un’opportunità di sviluppo eolico offshore in Giappone. I due hanno concordato di formare una partnership strategica per l’eolico offshore e potenzialmente altri progetti di decarbonizzazione, incluso l’idrogeno.


“Combinando la nostra esperienza energetica internazionale e capacità tecniche con il track record di Marubeni nello sviluppo dell’energia eolica e le relazioni regionali di prim’ordine, possiamo costruire insieme nuove importanti risorse di energia pulita per il Giappone e l’Asia”, ha affermato Anja-Isabel Dotzenrath, vicepresidente esecutivo di bp .di gas e energia a basse emissioni di carbonio per spiegare la nuova joint venture. “Vogliamo continuare a costruire sul portafoglio eolico offshore di BP e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare in Giappone con Marubeni”.


La scorsa settimana, Koichi Hagiuda del Ministero dell’Economia, del Commercio e dell’Industria del Giappone ha affermato che il Paese ha bisogno di accelerare lo sviluppo delle energie rinnovabili offshore. Citando l’attuale situazione in Ucraina e le interruzioni dei mercati energetici globali, ha affermato che ha dimostrato l’importanza di costruire le risorse del Giappone e aumentare l’indipendenza energetica del paese.


Il governo giapponese ha delineato una strategia per implementare 10 GW di capacità eolica offshore entro il 2030, aiutando le energie rinnovabili a diventare un terzo della fornitura energetica del paese entro la fine di questo decennio. Hanno in programma di continuare a sviluppare progetti eolici per raggiungere da 30 a 45 GW entro il 2040, comprese le turbine eoliche galleggianti, e il paese ha dichiarato l’obiettivo della neutralità del carbonio entro il 2050. Per raggiungere tale obiettivo, l’energia eolica offshore sarà una parte fondamentale di La strategia energetica a lungo termine del Giappone.


BP e Marubeni hanno delineato diverse strategie, inclusi i piani di BP di istituire un team locale di sviluppo eolico offshore a Tokyo. BP acquisterà anche una quota del 49% in un progetto eolico offshore proposto che Marubeni aveva precedentemente presentato al governo. Le società prevedono inoltre di cercare ulteriori opportunità offshore nella generazione di energia eolica.


L’annuncio arriva mentre il Giappone sta attualmente accettando proposte nel suo terzo grande round di offerte per l’eolico offshore. L’attuale round è iniziato a dicembre 2021 per selezionare lo sviluppatore fino a 356 MW di capacità eolica offshore da collocare nel Mar del Giappone al largo della costa settentrionale. Le proposte sono in scadenza entro giugno 2022 con l’aggiudicazione prevista per dicembre.


Lo scorso dicembre, il Giappone ha assegnato tre progetti offshore con un potenziale di quasi 1,7 GW di generazione di energia eolica a progetti guidati da Mitsubishi. La competizione per i progetti è stata feroce con Mitsubishi che ha vinto quei contratti di locazione offrendo prezzi tariffari bassi molto al di sotto del massimo in base ai termini giapponesi.


BP dovrà affrontare una forte concorrenza mentre cerca di entrare nel mercato con rapporti secondo cui anche altri leader del settore, tra cui la danese Orsted e la tedesca RWE, stanno facendo proposte per entrare nel mercato giapponese. BP ha evidenziato di avere già una pipeline netta di sviluppo eolico offshore di oltre 5 GW, con progetti negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Dal 2019, hanno riferito di aver quadruplicato la loro pipeline di sviluppo delle energie rinnovabili a oltre 24 GW, mentre Marubeni ha una capacità di generazione di energia totale di circa 12 GW ed è stata coinvolta nello sviluppo e nel funzionamento di oltre 2 GW di energia eolica onshore e offshore a livello globale . Marubeni è anche il partner principale nello sviluppo, autorizzazione e costruzione del primo progetto eolico offshore commerciale su larga scala a raggiungere la chiusura finanziaria in Giappone.





READ  Questo snack da bar giapponese è anche un ottimo pasto da campo முறை Ricetta