Dicembre 6, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

BOJ aumenta le previsioni di inflazione; Politica mantenuta invariata

Politica economica


Tokyo, 21 luglio (Jiji Press)–La Bank of Japan ha alzato giovedì le sue previsioni di crescita per l’indice dei prezzi al consumo core del Giappone per l’anno fiscale 2022 al 2,3% dall’1,9% stimato ad aprile, decidendo di mantenere invariata la sua attuale politica monetaria ultrafacile.

La revisione al rialzo delle previsioni dell’IPC, mostrata nel rapporto trimestrale della BOJ sulle prospettive per l’attività economica e i prezzi, adottato durante la riunione di due giorni del Policy Board della banca nel corso della giornata, rifletteva l’aumento dei prezzi dell’energia e dei materiali attribuibili all’invasione russa dell’Ucraina in quanto così come l’impatto del recente rapido indebolimento dello yen.

La previsione dell’inflazione della BOJ ha superato il 2% per la prima volta da quando i dati comparabili sono diventati disponibili nell’anno fiscale 2003, ad eccezione dell’anno fiscale 2014, quando i prezzi nella nazione sono aumentati a causa dell’aumento dell’imposta sui consumi dall’8% al 10%.

Se la previsione rivista per l’anno fiscale 2022 si avvererà, la BOJ raggiungerebbe il suo obiettivo di inflazione del 2% su base anno fiscale.

La banca centrale ha anche alzato la sua proiezione di crescita per l’IPC core, che esclude i prezzi dei prodotti alimentari freschi, all’1,4% dall’1,1% per l’anno fiscale 2023 e all’1,3% dall’1,1% per l’anno fiscale 2024.

[Copyright The Jiji Press, Ltd.]

Jiji Press
Banca del Giappone

READ  La giapponese Sony e Honda producono insieme veicoli elettrici per la consegna negli Stati Uniti nel 2026