Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Basquiat di proprietà della giapponese Maezawa vende per 85 milioni di dollari

NEW YORK

Basquiat di proprietà della giapponese Maezawa vende per 85 milioni di dollari

“Untitled” 1982 di Jean-Michel Basquiat è stato venduto per 85 milioni di dollari all’asta a New York il 18 maggio, ben al di sopra della sua stima pre-vendita e ottenendo un netto profitto dal turista spaziale miliardario giapponese Yusaku Maezawa.

classe = “cf”>

La casa d’aste Phillips ha venduto il dipinto largo 16 piedi per conto di Maezawa, che lo ha acquistato nel 2016 per 57,3 milioni di dollari.

I banditori avevano dato una mancia per circa $ 70 milioni.

Phillips ha annunciato in una dichiarazione a marzo che avrebbe messo l’opera d’arte sotto il martello.

Maezawa, il mega-ricco fondatore del più grande centro commerciale di moda online del Giappone, ha dichiarato che gli ultimi sei anni di possesso del dipinto sono stati “un grande piacere”.

Ma l’arte “dovrebbe essere condivisa in modo che possa far parte della vita di tutti”, ha aggiunto.

Prima della sua vendita, l’imponente opera d’arte è andata in tournée internazionale, essendo esposta a Londra, Los Angeles e Taipei.

Maezawa, che nel 2017 ha stabilito un nuovo record d’asta per le opere di Basquiat quando ha pagato 110,5 milioni di dollari per un altro dipinto del gigante del 20° secolo, ha detto che intende creare un nuovo museo per esporre la sua collezione.

Ha fondato la Contemporary Art Foundation a Tokyo ed è stato inserito nella lista 2017 dei “200 migliori collezionisti” dalla rivista ARTnews con sede a New York.

classe = “cf”>

Recentemente è stato nei titoli dei giornali per essere diventato il primo turista spaziale a viaggiare sulla Stazione Spaziale Internazionale con l’agenzia spaziale russa.

READ  Inondazioni e frane colpiscono il Giappone, costringendo milioni di persone a cercare riparo Giappone

Si ritiene che la sua odissea sia costata circa 10 miliardi di yen (87 milioni di dollari), e prevede di seguirla con un viaggio intorno alla Luna organizzato da SpaceX di Elon Musk.