Ottobre 19, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Al nuovo vertice, Biden cerca paesi del Pacifico “liberi e aperti” con Australia, India e Giappone

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden parla con il primo ministro indiano Narendra Modi, il primo ministro giapponese Yoshihit Suu Kyi e il primo ministro australiano Scott Morrison durante il Quad Summit in prima persona alla Casa Bianca.

Venerdì il presidente Joe Biden e i leader di Australia, India e Giappone si sono impegnati a lavorare insieme in un Indo-Pacifico aperto e democratico.

Nel recente sforzo di Biden per riaffermare la leadership degli Stati Uniti di fronte alla crescita della Cina, i cosiddetti quad hanno concordato di portare avanti un programma congiunto per fornire il vaccino Covit-19 in tutta l’Asia, lanciare una nuova iniziativa sul clima e tenere quattro vertici annuali.

“Noi sosteniamo lo stato di diritto, la libertà di navigazione e maggiore volo, la risoluzione pacifica delle controversie, i valori democratici e l’unità regionale degli stati”, hanno affermato.

Il primo ministro australiano Scott Morrison ha dichiarato all’inizio dei colloqui che le quattro “democrazie liberali” stavano lavorando per creare una “regione forte, stabile e prospera”.

Nonostante l’attenta omissione da parte dei leader del riferimento generale alla Cina, il portavoce del ministero degli Esteri giapponese Tomoyuki Yoshida ha affermato che Suu Kyi ha espresso “forte preoccupazione” durante i colloqui sulla determinazione di Pechino in mare, calpestando lo status speciale di Hong Kong e l’imprigionamento di massa delle minoranze uigure.

Biden, che parla spesso di democrazie che devono dimostrare il loro valore in potenti regimi autoritari in Russia e Cina, ha cercato di mettere in mostra la mossa del Quad.

L’India ha detto che esporterà otto milioni di vaccini Johnson & Johnson entro la fine del prossimo mese.

READ  Nuovi gundam anime e i tombini SARS Jagu stanno arrivando in Giappone

Con moderazione – Biden all’inizio di questa settimana ha promesso che gli Stati Uniti avrebbero donato altri 500 milioni di dollari al mondo – segnalando il ritorno della gigantesca industria farmaceutica indiana dopo che Nuova Delhi ha interrotto le esportazioni per far fronte alla grave esplosione del governo del paese.

In un’altra priorità chiave per Python, i leader del Quad hanno affermato che tutti e quattro i paesi avrebbero fatto annunci “ambiziosi” al prossimo vertice sul clima di Glasgow con l’obiettivo di portare il pianeta in fase di riscaldamento a zero emissioni nette entro il 2050.

I leader del Quad hanno affermato che lavoreranno con i principali porti di Los Angeles, Mumbai, Sydney e Yokohama per istituire una task force per lavorare sulla riduzione delle emissioni delle navi entro il 2030.

Nonostante le crescenti tensioni a seguito dei micidiali scontri al confine dello scorso anno, l’India è stata molto cauta nei confronti dei sentimenti che sta montando sulla Cina.

La scorsa settimana gli Stati Uniti hanno annunciato un’altra alleanza – AUKUS – che prevede la condivisione di tecnologie nucleari chiave con Australia e Gran Bretagna.

Morrison ha definito il quartetto “uno sforzo molto pratico”, ma ha affermato che faceva parte della creazione di “una regione in cui vogliamo sempre essere senza costrizioni”.