Luglio 7, 2022

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

2 TikToker in Giappone arrestati per presunta aggressione indecente a una ragazza adolescente

In questa foto del file si vede il quartier generale della Polizia della Prefettura di Aichi. (Mainichi / Koji Hyodo)

NAGOYA – Due TikToker in Giappone sono stati arrestati con l’accusa di aver commesso un atto indecente su un seguace di 16 anni, ha annunciato la polizia il 4 giugno.

La polizia della prefettura di Aichi ha arrestato i sedicenti imprenditori Yuma Hamada, 24 anni, e Sotaro Ojima, 20 anni, entrambi senza indirizzo fisso, con l’accusa di aver violato l’ordinanza sulla protezione e sull’educazione dei minori della prefettura.

I due sospetti avevano account TikTok popolari dai quali guadagnavano centinaia di migliaia di yen (diverse migliaia di dollari) al mese. Secondo quanto riferito, entrambi hanno ammesso le accuse contro di loro. Si dice che abbiano detto alla polizia: “È stato facile attirare le ragazze perché siamo famosi, quindi ho cercato di gratificare il mio desiderio sessuale” e “Abbiamo fatto cose simili alle ragazze che si sono avvicinate a noi molte volte”. La polizia sta indagando poiché ritiene che i sospetti abbiano commesso ulteriori reati.

Sono accusati di aver commesso un atto indecente nei confronti della ragazza in un hotel nel quartiere Naka di Nagoya il 3 giugno sapendo che aveva meno di 18 anni.

Secondo la stazione di polizia di Naka della polizia prefettizia, la vittima ha seguito gli account TikTok di entrambi i sospetti e ha ricevuto un messaggio diretto da Hamada il 3 giugno dicendo: “Voglio giocare oggi”. Ojima e Hamada stavano entrambi apparentemente aspettando la ragazza quando si è presentata. Dopo che le hanno detto: “Sta arrivando un’altra ragazza”, i sospetti hanno condotto la ragazza in hotel. L’incidente è venuto alla luce dopo che la ragazza ha chiamato i soccorsi ai carabinieri.

(originale giapponese di Sawako Kumagai, Nagoya News Center)

READ  Edo Dipinti femminili | Nippon.com