Settembre 24, 2021

Basilicata Press

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

2 atleti afgani partecipano ai Giochi di Tokyo

Il Comitato Paralimpico Internazionale afferma che due atleti afgani sono arrivati ​​in Giappone sabato per prendere parte ai Giochi di Tokyo. Hanno abbandonato il loro coinvolgimento in seguito alla cattura dei talebani.

Entrambi atleti di atletica leggera, Hossain Rasouli e una atleta di taekwondo Zakia Kudatadi.

Dopo la caduta del governo afghano, il Comitato Paralimpico del paese ha annullato la loro partecipazione, adducendo la mancanza di mezzi di trasporto sicuri per la coppia.

Mercoledì, un portavoce dell’IPC ha detto che i due atleti erano fuggiti dal loro paese d’origine. Ma si è rifiutato di rivelare dove si trovassero perché era preoccupato per la loro sicurezza.

Sabato sera, i due sono arrivati ​​all’aeroporto di Haneda a Tokyo e si sono diretti al villaggio paralimpico, ha detto l’organizzazione.

L’IPC ha affermato che i due atleti hanno trascorso una settimana a Parigi, in Francia, dopo la loro evacuazione sicura dall’Afghanistan lo scorso fine settimana. Hanno lasciato l’aeroporto Charles de Gaulle per il Giappone venerdì.

Il presidente dell’IPC Andrew Parsons ha dato il benvenuto ai due al Villaggio Paralimpico. Ha rilasciato una dichiarazione dicendo: “Abbiamo sempre saputo che c’è una lontana opportunità per entrambi gli atleti di partecipare a Tokyo 2020, motivo per cui la bandiera afgana è stata sventolata alla cerimonia di apertura martedì”.

L’arrivo di entrambi i Parson mostra il notevole potere del gioco che unisce pacificamente le persone.

READ  L'icona della moda Naomi Vadanabe ha una storia promettente per i giapponesi negli Stati Uniti